Internet non è al passo con i tempi, ma con il futuro

— Anonimo

ajax

iJab, un client jabber ajax

Tagged:

http://www.stenoweb.it/files/blog/ijab.jpg iJab è un client web XMPP/Jabber basato sulla tecnologia ajax.

È rilasciato sotto licenza GPL e consente di interagire su una rete XMPP senza limitazioni particolari nonostante giri completamente all’interno del browser. Il progetto mette a disposizione anche una versione in stile barra di facebook chiamato iJabBar.

Morfik 2.0, RAD AJAX per utenti Delphi e Visual Basic

http://www.stenoweb.it/files/blog/MorfikWatcher.png Ogni tanto qualcuno pensa a noi vecchietti e incalliti programmatori Delphi. Mi rivolgo a loro: sappiate che forse avete qualche speranza, e potete iniziare a sviluppare applicazioni senza buttare nel cesso quanto avete imparato in duri e profiqui anni con il vostro/nostro fantastico e produttivo RAD. La mania del web imperversa (non è una moda passeggera, siatene certi) e dover combinare qualcosa con un modello di sviluppo anni 80 fatto di text editors, debugger e compilatori tutti slegati tra loro che tentano di assemblare tecnologie e linguaggi che poco hanno in comune è un delirio. Ve lo garantisco. E ora sembra non esista altro dio che lui: AJAX, che anziché dare una pulitina a tutto come il suo omologo detersivo da lavatrice, ci è cascato diritto in testa contribuendo ancora una volta e rimisciare il minestrone.

AJAX: Asynchronous JavaScript Technology and XML

http://www.stenoweb.it/files/blog/ajax.jpeg Quasi tutti gli utenti hanno usato almeno una volta uno dei ben noti servizi messi a disposizione da Google (GMail, Google Maps, Google Support, etc). Solo i più attenti, però, avranno notato lo “strano comportamento” di queste pagine web che, nel loro funzionamento, sono molto simili alle applicazioni desktop classiche. Questo perché, per modificare anche solo una piccola porzione della pagina, non richiedono il reload dell’intera pagina del browser. Tali applicazioni sono definite “Web 2.0 application”.

Condividi contenuti