I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi. Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti. Insieme sono una vera potenza.

— Albert Einstein

serie TV

See ya in another life, brothas.

http://www.stenoweb.it/files/blog/lost.png E' finita. Questa volta sul serio. Con un finale emozionante, commovente e pieno di significati la serie più "multimediale" della storia giunge degnamente a termine. Abbiamo assistito negli anni al fiume impetuoso di commenti estasiati, critiche feroci e enciclopedie nate per spiegarlo. E' stato bello e chissà quando ricapiterà di nuovo. Alhoa Lost. Grazie per le emozioni che mi hai regalato. Come ultimo atto voglio riportare qui l' intervento di Fabio Guaglione il regista del duo Fabio & Fabio che ha realizzato i cortometraggi premiati in tutto il mondo Afterville, Silver Rope ed Eden. Fabio, da grande appassionato, compie una approfondita analisi sul serial che ha rivoluzionato il genere. E io, che condivido parola per parola, non saprei che altro aggiungere. Buona lettura.

So say we all

http://www.stenoweb.it/files/blog/bsg.jpg Ho veramente scritto assai poco sul blog ultimamente. Penso sia fisiologico dopo un paio d'anni "ruggenti". A dire il vero di appunti da trascrivere ne ho ancora, ma in questo momento mi manca un po' la voglia. Ma chissà, l'idea di scrivere qui penso sia stata una ottima idea, non avete idea di quante volte torni sui miei stessi articoli per fare velocemente un lavoro ;)
Ma in questo periodo mi piace svagarmi con un po' di malsana TV nel tempo libero. E che diamine, se non si stacca la spina (del computer) si rischia di perdere per strada cose che meritano, nel loro piccolo, di essere viste. Forse leggendo il titolo o vedendo il logo di questo post molti avranno già intuito a cosa mi riferisca in particolare. Niente informatica, amici, se non si fosse capito parliamo di una meravigliosa, sorprendente, cupa e avvincente serie TV: Battlestar Galactica. Una vera sorpresa.

Condividi contenuti