Dopo le 3 del mattino, due sole categorie di persone sono al lavoro: le prostitute e i programmatori.

— Anonimo

Comandi da terminale

Tagged:

http://www.stenoweb.it/files/blog/shell.jpg Prima o poi, chiunque utilizzi GNU/Linux, deve mettere mano al terminale ed utilizzare dei comandi. Un po' per curiosità, un po' per necessità, l'utilizzo della riga di comando diventa un percorso naturale nella vita di ogni buon utente GNU/Linux. Tra la giungla di comandi, opzioni ed istruzioni che si possono utilizzare, si può stilare una lista dei più comuni. Comandi che ogni buon utente amante del pinguino dovrebbe conoscere:

Lista dei comandi

cd percorso_cartella_di_destinazione

Permette di spostarsi nella cartella desiderata.
Variante:
cd ..
permette di andare nella cartella precedente.
cd /
permette di andare direttamente alla cartella radice.

pwd

Permette di vedere in quale cartella ci si trova.

touch nome_file

Serve a cambiare il timestamp di un file. Se il file non dovesse esistere, crea nome_file.

cat nome_file

Stampa a video il contenuto di nome_file.

cat > nome_file

Crea il file nome_file e permette di scriverci subito dentro. Una volta terminato di scrivere, per uscire dal file basta digitare CTRL+D.

chmod +[opzione] nome_file

Cambia i permessi al file:
+r abilita la lettura;
+w abilita la scrittura;
+x abilita l’esecuzione;
se al posto di + si mette -, si tolgono i permessi al file.

dmesg

Permette di visualizzare i log di sistema.

grep frase_da_cercare nome_file

Cerca una frase all’interno di nome_file.

ln -s nome_file copia_nome_file

Crea un link simbolico a copia_nomefile di nomefile. Il link può essere fatto anche con cartelle.

strace nome_programma

Indica cosa fa il programma nome_programma quando è in esecuzione.

mkdir nome_cartella

Crea una cartella nome_cartella.

rmdir nome_cartella

Rimuove la cartella nome_cartella.

cp /percorso_origine/nome_file /percorso_destinazione

Copia nome_file in percorso_destinazione.

mv /percorso_origine/nome_file /percorso_destinazione

Sposta nome_file in percorso_destinazione.
Variante:
mv nome_file nome_file_rinominato
Questo comando viene anche usato per rinominare un file.

rm nome_file

Rimuove il file nome_file.

su [password]

Permette di guadagnare i privilegi di Root dopo aver digitato la relativa password.

find nome_file

Cerca nella cartella corrente il file nome_file.

kill -9 numero_processo

Forza il termine dell’esecuzione del processo con numero numero_processo.

killall nome_programma

Termina l’esecuzione del programma nome_programma.

whereis nome_programma

Indica in quali cartelle si trova il programma nome_programma.

mount [eventuali parametri] /dev/nome_dispositivo /media/nome_dispositivo

Monta il dispositivo (disco fisso, CD/DVD, dispositivi USB ecc…) nella cartella /media/nome_dispositivo, rendendolo utilizzabile immediatamente. Per sapere quali parametri occorre utilizzare per i dispositivi, digitare man mount.

umount /media/nome_dispositivo

Smonta il dispositivo montato in /media/nome_dispositivo.

shutdown [parametro] [tempo] (Da eseguire con i permessi di root)

Permette di effettuare le seguenti operazioni:
-h now permette di spegnere il sistema immediatamente;
-r now permette di riavviare il sistema immediatamente.

ping nome_host

Invia delle richieste all’host nome_host per verificare che la rete funzioni.

./configure && make && su make install

Triade di comandi indispensabili per poter compilare ed installare un programma da sorgenti.

man

Quando un utente non sa a che cosa possa servire un comando, digitando man nomecomando vi verrà presentato il relativo manuale che ne spiega le funzioni e gli utilizzi.

hostname

Stampa a video su quale host locale si sta lavorando.

whoami

Stampa a video il nome dell'utente loggato in quel momento.

id NomeUtente

Stampa a video l'user id (uid) ed i relativi group id (gid) a cui appartiene il nomeutente.

date

Stampa a video la data e l'ora attuale.

time NomeComando

Stampa a video il tempo impiegato per eseguire una determinata operazione (ad esempio, si può verificare la velocità di esecuzione di un algoritmo).

who

Stampa a video chi è loggato in quel momento sul pc.

rwho -a

Il comando è equivalente a who ma riguarda tutti gli utenti che sono collegati alla rete.

finger NomeUtente

Stampa a video delle informazioni di sistema (come ad esempio il nome, la shell utilizzata e la directory Home) sull'utente desiderato.

last

Stampa a video chi si è loggato sul tuo sistema nell'ultimo mese.

history | more

Stampa a video i comandi utilizzati dalla riga di comando dall'utente loggato in quel momento.

uptime

Stampa a video da quanto tempo è acceso il pc dall'ultimo reboot.

ls

Stampa a video il contenuto della cartella nella quale ci si trova.

ps axu | more

Stampa a video tutti i processi attivi di ogni utente loggato alla macchina.

top

Stampa a video l'elenco dei processi attivi in quel momento, ordinandoli in base al consumo di CPU in corso.

uname -a

Stampa a video il tipo di sistema operativo, la rete a cui appartiene, quale versione del kernel utilizza ed altre utili informazioni.

free

Stampa a video le informazioni in kb sulla memoria.

df -h

Stampa a video le informazioni relative alle partizioni montate.

du / -bh | more

Stampa a video quanto spazio occupa ogni directory a partire dalla principale.

cat /proc/cpuinfo

Stampa a video le informazioni riguardanti la cpu del pc in uso.

cat /proc/interrupts

Stampa a video le informazioni relativi agli interrupts in corso.

cat /proc/version

Stampa a video le informazioni relative alla versione di Linux ed altro ancora.

cat /proc/filesystems

Stampa a video i tipi di filesystem in uso.

lsmod (da usare come utente root)

Stampa a video i moduli del kernel attivi in quel momento.

fdisk -l (da usare come utente root)

Stampa a video la tabella delle partizioni dei vari dischi e le relative informazioni.