I computer sono inutili, possono dare solo risposte.

— Pablo Picasso

KDE4 "slitta" a gennaio, per fortuna

http://www.stenoweb.it/files/blog/stenofc.png Un po' tutti i blog in questi giorni hanno riportato la notizia : KDE 4 non verrà rilasciato a dicembre 2007 ma slitta a gennaio 2008. "Meno male", aggiungo io (e non solo io), più volte mi sono chiesto come diavolo avrebbero fatto a rilascirlo in tempo vista la qualità da pre alpha delle attuali live disponibili. Anzi, probabilmente anche gennaio è troppo "ottimistico".

I commento alla notizia sono stati i più disparati, da chi si straccia le vesti dalla disperazione a chi contesta il versioning con i numeroni, da chi protesta sulle icone della systray a chi non apprezza il colore delle toolbar.

Niente fretta, please

Ma che è tutta questa impazienza ? l lavoro fantastico fatto dal team di KDE è enorme, come si può pensare che un prodotto del genere sia pronto in così breve tempo ?
E poi questo focalizzarsi sempre e solo sulla grafica di plasma mi infastidisce parecchio, si fatica a trovare qualcuno che dia info su Phonom o su Solid o sulle implicazioni e vantaggi del porting sulle QT4. Sembra quasi che KDE 4 sia un tema da scaricare da kde looks.
Che fine ha fatto KOffice2 o il nuovo Kontact ? A che punto siamo ? Amarok (anche se di base non fa parte di KDE) utilizzerà Phonom ?

Piatto ricco, mi ci ficco

KDE 4 sarà sicuramente un protagonista del desktop nei prossimi anni, sopratutto quando le applicazioni cominceranno a trarre vantaggi dai nuovi framework che questa versione porta, inizialmente sarà un piatto ricco non per utenti normali, ma per sviluppatori.

Nel frattempo ?

Intanto possiamo goderci il nostro ultratestato KDE3 (specie nella versione KDEMOD di Arch che qualche piccola innovazione della prossima major release ci fà già assaggiare), continuare a "sbavare" nell'attesa :) e per chi ne avesse voglia testare il nuovo DE e segnalare i bugs al team di sviluppo come suggerisce pollycoke in modo chiaro ed equilibrato.