L'ingegnere quantistico Seth Lloyd è convinto che l'universo sia un gigantesco computer. Speriamo non faccia girare Windows.

— Kevin Kelly

Rispondi al commento

Il mio primo colloquio è stato simile ad una sorta di esame su C++... e chi se lo scorda! altri tempi, e dire che all'epoca era relativamente facile farsi assumere. Comunque sono molto d'accordo sull'inutilità delle guerre di religione Linux Vs. Win (o Mac), chiacchere che non portano da nessuna parte. Per il resto bellissima intervista :)

Rispondi

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.